Aureum: l'Epipremnum dei cercatori

Piccole macchie dorate che brillano a intermittenza attraverso il verde. Questo rende l’aureum una delle varietà più uniche della collezione Sentinel. A volte, il dettaglio più oscuro è quello che distingue questa pianta dalle altre a prima vista. L’aureum è, senza dubbio, una pianta per veri intenditori.

L’Epipremnum aureum è una pianta da fiore della famiglia Arum. Spesso coltivata al giorno d’oggi come pianta d’appartamento, il suo fogliame morbido e satinato ha un effetto di purificazione dell’aria all’interno della stanza in cui viene tenuta. Questo effetto di purificazione dell’aria è il risultato della fine capacità dell’aureum di ridurre la formaldeide, il monossido di carbonio e il benzene. In natura, questo fenomeno si verifica anche nel caso di molti tipi di frutta e verdura, compreso l’aureum.

Potete appendere questa pianta o lasciarla arrampicare, come preferite, in qualsiasi stanza la teniate. Sono disponibili in molte dimensioni e crescono velocemente.

vaso da 12 e 15 cm

Origine

L'aureum ha le sue origini a Moorea, nella Polinesia francese. La pianta è stata portata nelle foreste pluviali tropicali del sud-est asiatico, dove prospera attualmente, insieme alle isole Salomone e all'Indonesia. Qui, la pianta cresce lungo i tronchi degli alberi, all'altezza del suo nome. Questo perché, se consideriamo la traduzione letterale della parola greca ‘Epipremnum’, scopriamo il suo significato: ‘epi’: ‘su’ e ‘premnon’: ‘ceppo’. Si possono trovare molti riferimenti all'aureum su internet, dove viene spesso chiamato Scindapsus aureum. Questo nome non è corretto. Questo perché l'aureum appartiene alla famiglia degli Epipremnum.

Curare il vostro aureum

Potete procedere mettendo il vostro aureum in un terriccio ordinario, ma se voi - quali amanti, appassionati delle piante - desiderate il meglio per le vostre piante, allora vi consigliamo di metterlo in un vaso con grani di qualità professionale. Questo terriccio, che consiste in piccoli grani, assorbe l'acqua e il cibo e lo dà lentamente alle radici delle vostre piante. In questo modo, la pianta riceve l'umidità per un periodo di tempo più lungo, il che riduce praticamente a zero le possibilità di seccarsi. Non è necessario spruzzare l'aureum, ma ci sono diversi vantaggi nel farlo. Bagnando le foglie di tanto in tanto, si rimuove la polvere che si accumula su di esse nella stanza. Questo permette alla pianta di mantenere i suoi bei colori freschi. Inoltre, è stato dimostrato che questo tipo di irrigazione aiuta a prevenire i parassiti.

Leggi di più su
lo Scindapsus

Leggi altro

La nostra visione
sulla sostenibilità

Leggi altro